Casa > notizia > Notizie SAP > I leader di molti paesi sono stati vaccinati dalla Cina
Certificazioni
Contattaci
Shandong Welldone Environmental New Materials Co., Ltd.
N. 230, Changjiang Road, Qingdao, Shandong, Cina
Telefono: 86-532-68972860
Contatto: Lisa Li
Telefono: 86-18560672878
E-mail: lisa.li@welldonechina.com
Sito web: www.aquasorbchina.com
Contatta ora
Seguici

I leader di molti paesi sono stati vaccinati dalla Cina

I leader di molti paesi sono stati vaccinati dalla Cina

lisa China Daily 2021-01-14 14:50:43

Dal momento che il La pandemia COVID-19, la Cina ha fatto di tutto per portare avanti la ricerca e lo sviluppo di vaccini, ha promosso attivamente la cooperazione internazionale nella lotta contro l'epidemia e ha rispettato fermamente il suo impegno a rendere i vaccini un bene pubblico globale.

I dati degli studi clinici finora mostrano che il nuovo vaccino cinese della corona ha una buona sicurezza ed efficacia.

In America Latina, Africa, Medio Oriente, Sud-Est asiatico e altre regioni, dai leader politici nazionali al grande pubblico, hanno atteso con impazienza il vaccino cinese.

Il presidente dell'Indonesia trasmette vaccinazioni in diretta

 

Il presidente indonesiano Joko Widodo ha ricevuto il vaccino Kelaifu Xinkang di Sinovac nel palazzo presidenziale di Jakarta la mattina del 13 gennaio ora locale, ha riferito il ministero degli Esteri sul suo sito web, e ha mostrato il processo della sua vaccinazione in diretta televisiva.

È la prima persona in Indonesia a ricevere il vaccino COVID-19.

La mattina del 13 gennaio, il presidente indonesiano Joko Widodo ha ricevuto un vaccino dalla Cina nel palazzo presidenziale di Jakarta. (Foto per gentile concessione del palazzo presidenziale indonesiano)

I vaccini cinesi sono sicuri.

 

Il 13 gennaio, ora locale, il ministro della Salute turco Khoja ha ricevuto il nuovo vaccino contro la corona sviluppato da Sinovac e lo ha trasmesso in diretta televisiva al pubblico.

Allo stesso tempo, sono stati vaccinati contro il vaccino cinese anche i membri del comitato scientifico turco incaricato di far fronte alla nuova pandemia.

 

Khoja ha detto in una conferenza stampa che il vaccino cinese è sicuro e che gli operatori sanitari turchi inizieranno a ricevere il vaccino cinese dal 14 maggio.

Ha detto che la vaccinazione dei politici turchi costituirebbe un esempio per le persone, che devono essere vaccinate per tornare alla vita normale.


 

Sì, lo farò.

 

In una recente intervista al quotidiano peruviano Handelsblatt, il presidente peruviano Francisco Sagasti, quando gli è stato chiesto se aveva intenzione di vaccinare contro i medicinali cinesi che arriveranno presto in Perù, ha risposto: Sì, vorrei vaccinare se necessario, non ho dubbi.

I vaccini cinesi sono realizzati utilizzando tecniche tradizionali...

La sicurezza è molto certa.

 

Sagasti ha detto che il governo peruviano istruirà il pubblico sulla sicurezza del vaccino e sulla sua necessità.

Ha anche sottolineato che la vaccinazione non è solo una misura precauzionale personale, ma anche una responsabilità sociale.